Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2010

Il voto alle donne, un viaggio attraverso le lotte sociali nell'ultimo libro della giornalista Gaetanina Sicari Ruffo

di Paola Abenavoli in Cultural Life


Un viaggio attraverso le lotte sociali che hanno portato alla conquista del voto alle donne, che è anche un viaggio nel percorso di emancipazione delle donne stesse. In un confronto tra passato e presente, che intende riaprire un dibattito, culturale innanzitutto, attorno ad un tema di grande attualità. Questo l’obiettivo che Gaetanina Sicari Ruffo si è posto scrivendo il saggio “Il voto alle donne” (MondIeditori): un libro che nasce dall’esigenza di riunire in un unico testo i singoli passi – e le singole visioni – che, dall’Ottocento fino agli anni della Costituente in Italia, hanno visto le donne in prima fila per l’affermazione di un loro diritto.
Ma il libro va anche oltre: tante, infatti, le valenze di quest’opera. Che non a caso, come sottolineato anche dall’autrice nel corso della presentazione del volume, intende rivolgersi innanzitutto alle giovani generazioni, per far conoscere una parte importante della storia, a volte dimenticata. Dunqu…

La stampa è libera: nessun risalto alla cultura del sopruso

Fonte FNSI Calabria REGGIO CALABRIA – “La solidarietà al collega Giuseppe Baldessarro, al centro dell’ennesimo episodio di intimidazione, è totale – sottolinea Carlo Parisi, segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria e componente della Giunta Esecutiva Fnsi – ed è persino scontato ribadirlo: è inammissibile che si debba continuare ad assistere, con una frequenza pressoché quotidiana, ad episodi di violenza, palese o velata da vergognose minacce, in un paese e in una stampa liberi”. Laddove libertà significa “innanzitutto libertà di pensiero, parola e, dunque, di espressione in tutte le sue forme, – incalza Parisi – un valore che va strenuamente difeso, soprattutto alla luce dei recenti episodi”. Non a caso già nel 2008 il Sindacato dei Giornalisti della Calabria e la Federazione nazionale della Stampa avevano richiesto un incontro urgente con il ministro dell’Interno, dopo aver sottolineato, in una lettera, “la preoccupazione dei giornalisti italiani per i continui atti di …

Ricordato in una due giorni a Cosenza e Rende il poeta e scrittore Graziano

Graziano con la moglie Gina Guarasci un momento dell'incontro di Cosenza

Il poeta e scrittore calabrese Francesco Graziano, scomparso nel giugno dello scorso anno all'età di 60 anni, fondatore della rivista culturale Ilfilorosso, è stato ricordato in due incontri tenutisi a Cosenza e a Rende. La prima serata, coordinata da Franco Crispini, preside emerito della Facoltà di Lettere dell'Università della Calabria, si è dipanata tra letture e relazioni, puntuali ed attente, sulla sua poesia. Nel Salone degli Specchi della Provincia di Cosenza, gremita di estimatori, studenti e amici venuti da ogni parte, tanti sono stati a prendere la parola. Tra gli altri, Salvatore Jemma, intellettuale e poeta bolognese, Annalisa Saccà, della St. John's University di New York, Valter Vecellio, saggista e giornalista televisivo del tg2. E ancora, la scrittrice romana Maria Antonietta Nardone, la professoressa Maria Lenti di Urbino, il professor Pasquale Scarpitta di Sapri, lo psicoterapeuta …

95 anni fa moriva Costantino Arlìa, linguista calabrese. Il 2015 ricorrerà il primo centenario

Il 18 febbraio del 1915 moriva a Firenze il linguista e letterato calabrese Costantino Arlìa. Controverse data e località di nascita. Gli studi dello storico Rocco Liberti lo indicano nativo di Aiello Calabro, un paesino del cosentino, dove a lui è intitolato l’Istituto Comprensivo. Dagli archivi parrocchiali e comunali dell'epoca si è potuto ricostruire che Costantino Arlìa, registrato inizialmente con il nome di Costantino Adriano, nacque il 23 agosto 1828 e fu battezzato il 24 dalla levatrice Grazia Casanova che lo aveva trovato nei pressi di una frazione della cittadina. Il trovatello Costantino Adriano (alias Arlìa) fu poi riconosciuto "per proprio figlio" dal padre naturale, il "cerusico" Bonaventura Arlìa di Amantea, solo nel 1836. Di lui si parla nell'Enciclopedia Italiana Treccani e nel Dizionario Enciclopedico UTET, oltre che in "Gli Scrittori delle Calabrie", di Vito G. Galati, Firenze 1928; e nella "Bibliografia e Biografia calabra&…

Una protesta contro i bavagli normativi alla Internet italiana. Sabato 20 febbraio 60 audaci blogger davanti all’Ambasciata americana per chiedere aiuto a Obama: “Mr. President, help the Internet in Italy!”

Da Enzo Di Frenna e Claudio Messora, organizzatori dell’evento mediatico riceviamo e diffondiamo Sabato 20 febbraio, alle ore 16, saremo davanti all’ambasciata americana a Roma (in via Vittorio Veneto, lato via Bissolati) per protestare contro il decreto Romani ammazza-internet, con il quale vuole mettere il bavaglio alla video informazione web. E in sostanza, favorire il controllo dei contenuti televisivi da parte dei grandi network in mano alla solita lobby politica. Parleremo con la forza del silenzio e il potere delle immagini. Saremo in fila davanti all’ambasciata, con i tamburri Dunun ai lati. A un segnale convenuto, ci toglieremo le scarpe e saremo a piedi nudi. Poi ci benderemo con una fascia nera (il Decreto Romani ci vuole impedire di vedere cose diverse da quelle propinate dai network tv tradizionali) e canteremo in coro “Mr. President, help the Internet in Italy!”. Nel frattempo, gireremo un video e lo diffonderemo in inglese su You Tube, rivolgendo un appello alla comunità …

Elezioni del Consiglio regionale dell'Ordine dei Giornalisti e dei Revisori dei conti. Convocazione (che annulla la precedente) per domenica 7 marzo

clicca sull'immagine per ingrandire

Il Voto alle donne. Il 25 febbraio a Reggio Calabria, la presentazione dell'ultimo libro della giornalista Gaetanina Sicari Ruffo

Sarà presentato il prossimo 25 febbraio, alle 17, presso la sede della Biblioteca Comunale di Reggio Calabria. Si tratta dell'ultimo libro di Gaetanina Sicari Ruffo, edizione Mond&editori di Roma. Tra i relatori, oltre all'Autrice, il Prof. Giuseppe Marcianò.

Scheda Libro  "Il voto alle donne" Autore:  Sicari Ruffo Gaetanina Editore:  Mond&Editori Genere:  scienza politica Argomento:  voto elettoraledonne-storiaitalia-storia Collana:  Cont&mporanea Pagine: 160 ISBN: 8895891058 ISBN-13: 9788895891057 Prezzo euro 16
Descrizione La lunga lotta per il suffragio femminile tra Ottocento e Novecento. A sessantuno anni dalla proclamazione della Costituzione e sessantatre dalla concessione del voto alle donne, l'autrice ricostruisce il percorso storico degli eventi dell'emancipazione e della richiesta del suffragio, attraverso i documenti storici e d'archivio del dibattito parlamentare italiano e le dichiarazioni delle protagoniste consegnate alla stampa ed ai test…

Elezioni Ordine Giornalisti Calabria. Prima convocazione domenica 7 febbraio

clicca sull'immagine per ingrandire

Ordine Giornalisti Calabria. Newsletter gennaio 2010. Convocazione Assemblea (4 e 11 febbraio) per l'approvazione del bilancio di previsione 2010

clicca sull'immagine per ingrandire

Intimidazione al giornalista blogger Monteleone. La solidarietà del mondo politico e di molte associazioni

Fonte Il Quotidiano 6 febbraio '10

Il Fondo Piromalli ricorda il poeta Lorenzo Calogero (1910-1961)

Il Fondo Antonio Piromalli pubblica oggi una nuova pagina del proprio sito web in ricordo di Lorenzo Calogero nel centenario della nascita (1910-1961) e in segno di viva adesione alle celebrazioni dell'anno calogeriano: http://www.antoniopiromalli.it/rass_Calogero.htm Nel corso degli anni l'attenzione di Antonio Piromalli si è soffermata più volte sull'opera poetica di Lorenzo Calogero, delineandone una prima sistemazione critica e proponendo indicazioni di metodo utili all'approfondimento degli studi: il primo contributo risale al 1962, anno di pubblicazione delle Opere poetiche; l'ultimo fu pubblicato postumo nel 2004. Il Fondo Antonio Piromalli raccoglie e ripropone tali scritti critici alla lettura degli studiosi e di tutti coloro che oggi si accostano, sempre più numerosi, ai versi di Lorenzo Calogero.
Fondo Antonio Piromalli onlus 00198 Roma, Via Postumia 5 06 8840371 - 338 5826582 www.AntonioPiromalli.it www.StoriadellaLetteratura.it

Mutui casa: l’Inpgi agevola gli iscritti. Anche nel mese di febbraio restano invariate le percentuali d’interesse per chi compra casa

Dall'Inpgi Calabria riceviamo e diffondiamo REGGIO CALABRIA – Restano invariati anche per il mese di febbraio i tassi d’interesse applicati ai mutui-casa: da ben quattro mesi l’Inpgi non ritocca i tassi da praticare ai giornalisti iscritti, impegnati nell’acquisto di un’abitazione. Dunque, in base al consueto meccanismo mensile di adeguamento automatico dei tassi fissi collegato all’Eurirs, il parametro, cioè, di riferimento utilizzato anche dalle banche, gli iscritti all’Istituto di Previdenza dei Giornalisti che stipuleranno un mutuo-casa si vedranno riconoscere, per tutto il mese di febbraio, le seguenti percentuali:


MUTUOTASSO FISSO
(mese di febbraio 2010) 10 ANNI4,60%15 ANNI5,00%20 ANNI5,20%
25 ANNI5,25% Leggermente superiori ai tassi ordinari, ma anch’essi invariati rispetto agli ultimi quattro mesi, i tassi fissi applicabili ai mutui oggetto di portabilità:

MUTUOTASSO FISSO
(mese di febbraio 2010) 10 ANNI4,70%15 ANNI5,10%20 ANNI5,40%25 ANNI5,45% “E’ evidente la politica di tutela del…