Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2009

Intimidito un cronista de Il Quotidiano. Data alle fiamme l'auto della compagna del giornalista. Solidarietà di Soluri e del Comitato di Redazione

Nasce l’Agenda dei giornalisti della Calabria. Il progetto editoriale, realizzato dal Sindacato calabrese e destinato agli iscritti, debutterà a gennaio 2010

Dal Sindacato FNSI Calabria riceviamo e diffondiamo

REGGIO CALABRIA – Il 2010, per i giornalisti iscritti al Sindacato dei Giornalisti della Calabria ha in serbo una novità: l’Agenda dei giornalisti della Calabria, alla sua prima edizione.
Mai realizzata, prima d’ora, nella nostra regione, l’Agenda dei giornalisti non vuol essere soltanto il simbolo di uno status professionale, ma un utile strumento di lavoro per tutti i colleghi che operano quotidianamente nell’ambito dell’informazione e della comunicazione pubblica e privata.
La prima parte dell’Agenda, ideata e realizzata interamente dal Sindacato dei Giornalisti della Calabria con il design di Nazareno Gabrielli Diaries, si articola, infatti, in diverse sezioni, ad iniziare dall’organigramma e dai recapiti dell’Associazione regionale, da quelli dell’Ordine dei Giornalisti nazionale e regionale, per arrivare a quelli della Federazione Nazionale della Stampa, dell’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani, della Casagit…

Sindacato Giornalisti: uffici chiusi per festività natalizie. La sede di via Biagio Camagna riaprirà lunedì 4 gennaio 2010 con nuovi orari di ricevimento per gli iscritti

REGGIO CALABRIA – Anche il Sindacato dei Giornalisti della Calabria si fermerà durante le festività natalizie e Capodanno 2010: gli uffici dell’associazione, dell’Inpgi e della Casagit resteranno chiusi da giovedì 24 dicembre a sabato 2 gennaio.
Le attività, nella sede di via Biagio Camagna a Reggio Calabria (tel. 0965.810980; fax 0965.327176; e-mail: sgcalabria@libero.it), riprenderanno lunedì  4 gennaio 2010 con i nuovi orari messi a punto per rispondere al meglio alle esigenze degli iscritti.
Gli uffici di via Camagna, da gennaio 2010, rispetteranno, pertanto, il seguente orario: dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, dal lunedì  al venerdì.
“Abbiamo pensato di modificare l’apertura della sede – sottolinea il segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi – per agevolare la disponibilità dei servizi anche a quei colleghi che, per esigenze professionali, necessitano di orari ad hoc, che non coincidano con quelli dei loro uffici, redazioni, etc”.

Con l’occ…

Giornalisti co.co.co, al via la stabilizzazione. I Ministeri vigilanti approvano la delibera del Cda dell’Inpgi a favore del lavoro subordinato

Dall'Inpgi Calabria riceviamo e diffondiamo


REGGIO CALABRIA – A molti apparirà come una strenna natalizia, ma il provvedimento è destinato a durare ben oltre le festività: i Ministeri del Lavoro e dell’Economia hanno approvato la delibera assunta dal Cda dell’Inpgi per la stabilizzazione dei giornalisti con contratto di collaborazione coordinata e continuativa.  Ciò significa che i giornalisti co.co.co., collaboratori a carattere continuativo, potranno essere regolarmente inquadrati come dipendenti, regime nel quale, di fatto, operano e questo varrà anche per coloro la cui posizione sia stata oggetto di provvedimenti dei servizi ispettivi dell’Inpgi.
“E’ un passo in avanti di rilevanza fondamentale nella tutela del lavoro giornalistico precario – fa notare Carlo Parisi, fiduciario Inpgi della Calabria e presidente della Commissione nazionale Provveditorato, nonchè segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria – che acquista ancor più valore se inquadrato in un momento di g…

Amantea incontra Temesa. Martedì 15 dicembre saranno presentati due volumi sull'argomento

Fonte: Amantea.Net
Amantea incontra la antichissima e notissima Temesa. Temesa quella Ausone, omerica, greca, romana. Tante Temesa, tutte avvolte nel mistero. Un mistero che la paziente ricerca di storici ed archeologi sta man mano dissolvendo. E domani sarà una altra occasione, forse la più preziosa. L’occasione sarà offerta dal convegno di presentazione dei due volumi: “Dall’Oliva al Savuto. Studi e ricerche sul territorio della antica Temesa”, a cura di Gioacchino Francesco La Torre, e “Il parco archeologico di Cozzo Piano Grande di Serra di Aiello, a cura di Rossella Agostino e Fabrizio Mollo.
L’incontro si terrà nei saloni del Mediterraneo Palace Hotel con inizio alle ore 17.30. Tra gli altri saranno presenti l’archeologo Pietro Giovanni Guzzo, già Soprintendente di Napoli e Pompei ed il prof Gianfranco Maddoli, professore di storia Greca dell’Università di Perugia. Mentore il Prof. Gioacchino Francesco La Torre Professore docente di Archeologia Classica nell’Università di Messin…

Telespazio, licenziamento illegittimo confermato in appello. La soddisfazione del Sindacato dei Giornalisti della Calabria per la nuova sentenza a favore dei 4 colleghi

Dal Sindacato Giornalisti della Calabria riceviamo e pubblichiamo
REGGIO CALABRIA – E' una soddisfazione, quella del Sindacato dei Giornalisti della Calabria, che va ad affiancarsi a quella dei quattro colleghi che, licenziati nel 2007 da Radio Telespazio Calabria (oggi Telespazio Tv), si sono visti confermare in appello l'illegittimità del provvedimento che, per due anni e mezzo, li ha lasciati senza lavoro e senza stipendio. La Corte d'Appello di Catanzaro (presidente Ammirata, consiglieri Roberti e Portale) ha, infatti, respinto il ricorso presentato dall'emittente televisiva, confermando la sentenza di primo grado con la quale, nel settembre 2008, il Tribunale di Catanzaro aveva dichiarato illegittimi i licenziamenti dei giornalisti Gabriele Bianco, Nico De Luca, Davide Lamanna e Alfonso Scalzo, assistiti dall'avv. Crescenzio Santuori, ai quali sono stati riconosciuti il diritto al reintegro sul posto di lavoro ed il pagamento degli arretrati "per forzata e…

Giornalisti, concorso pubblico bandito in punta di piedi. Entro il 24 dicembre la presentazione delle domande per 1 posto all’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria

Visiona i file relativi al concorso

Dal Sindacato FNSI Calabria, riceviamo e diffondiamo
Strana regione, la Calabria. Per la prima volta viene bandito un concorso pubblico per l'assunzione di un giornalista, "con rapporto di lavoro a tempo pieno, esclusivo ed indeterminato", e nessuno si preoccupa di pubblicizzare la notizia attraverso gli organi d'informazione. L'avviso è stato, infatti, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria n. 44 del 30 ottobre scorso, la cui consultazione è spesso un'impresa anche per i più esperti, e sulla Gazzetta Ufficiale n. 91 del 24 novembre 2009. Il concorso, per il posto di posizione economica D1, profilo di collaboratore tecnico - professionale, è stato bandito dalla Regione Calabria - Azienda Ospedaliera "Bianchi - Melacrino – Morelli" di Reggio Calabria per lo "Staff Direzionale" della stessa. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata nel trentesimo giorno dalla pubblicazione…

IL FUTURISMO AL MUSEO DEL PRESENTE DI RENDE. ZANG SUD SUD. IN MOSTRA CINQUANTA ARTISTI FRA CUI BOCCIONI, BALLA, SEVERINI E CARRÀ

Fonte Facebook

La Calabria celebra il Centenario del Futurismo (1909-2009). “ZANG SUD SUD. Boccioni, Balla, Severini e il Futurismo meridionale”, a cura di Tonino Sicoli e Alessandro Masi, che sarà inaugurata venerdì 4 dicembre presso il Museo del Presente di Rende alle ore 17. Dopo il saluto del presidente della Regione Calabria Agazio Loiero, del Presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio, del consigliere regionale Sandro Principe, del sindaco di Rende Umberto Bernaudo, del Sindaco di Rogliano Giuseppe Gallo, del direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro Rocco Pangaro, dal presidente del Centro Capizzano Franco Sammarco e del presidente della Dante Alighieri Ambasciatore Bruno Bottai, i curatori dell’evento parleranno del Primo e del Secondo Futurismo, in rapporto anche alla diffusione del Movimento nell’Italia Meridionale.
La mostra è un POR Calabria 2007-2013 ed è realizzata dal Centro “A. Capizzano” con un vasto partenariato. Si tratta dell’unico evento a caratt…

Mutui Inpgi, l’anno si chiude a tassi invariati

dall'INPGI Calabria riceviamo e diffondiamo


REGGIO CALABRIA – Mutui-casa invariati sino alla fine dell’anno: l’Inpgi non ha, infatti, ritoccato, neppure in minima parte, i tassi di interesse rivolti ai giornalisti iscritti, interessati all’acquisto di un’abitazione. In base al consueto meccanismo mensile di adeguamento automatico dei tassi fissi collegato all’Eurirs, il parametro, cioè, di riferimento utilizzato anche dalle banche, gli iscritti all’Istituto di Previdenza dei Giornalisti che stipuleranno un mutuo-casa si vedranno riconoscere, per l’intero mese di dicembre, le seguenti percentuali:



MUTUO
TASSO FISSO
(mese di dicembre 2009)
10 ANNI
4,60%
15 ANNI
5,00%
20 ANNI
5,20%



25 ANNI
5,25%




Leggermente superiori, invece, ai tassi ordinari, ma anch’essi invariati rispetto agli ultimi tre mesi, i tassi fissi applicabili ai mutui oggetto di portabilità:




MUTUO
TASSO FISSO
(mese di dicembre 2009)
10 ANNI
4,70%
15 ANNI
5,10%
20 ANNI
5,40%
25 ANNI
5,45%



“E’ apprezzabile lo sforzo dell’Inpgi – fa notare Carlo P…