Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Dalla persecuzione religiosa alla discriminazione razziale. Una mostra documentaria per la Giornata della Memoria all'Archivio di Stato di Cosenza da oggi sino al 28 febbraio

Turismo, le attività dell'associazione guide della Calabria

CATANZARO - L’assemblea ordinaria dei soci dell’AGTC – Associazione Guide Turistiche della Calabria, ha riconfermato alla unanimità come presidente Mario Mauro e rinnovato il Consiglio Direttivo, composto da soci appartenenti a tutte e cinque le province calabresi.  “L’AGTC - ha sottolineato Mauro nel corso della riunione, tenutasi qualche giorno fa, -, si è ormai affermata nel territorio regionale come valido punto di riferimento nel mondo del turismo calabrese, non solo come garante e difensore dei diritti della categoria, ma come apprezzato interlocutore e collaboratore di Enti pubblici ed operatori privati del settore, contribuendo in maniera significativa allo sviluppo dell’attività turistica regionale con il proprio bagaglio di professionalità, di competenza e di cultura”. “L’associazione, che è costituita esclusivamente da guide turistiche abilitate - ha spiegato il presidente -, nasce dalla necessità di tutelare e promuovere la figura professionale della guida mettendone in lu…

#LiberandisDòmini, primo romanzo di Pantaleone Sergi

Si chiama LiberandisDòmini, invocazione che deriva dal latino “Libera nos domine”, ovvero “Liberaci o Signore”, ed è il primo romanzo di Pantaleone Sergi, edito per i tipi di Pellegrini, in libreria i principi di aprile prossimo.
Senza eccedere in paragoni superlativi, Liberandisdòmini, è un vero e proprio “caso” letterario. a metà strada tra il Gattopardo e Cent’anni di solitudine, infatti, Pantaleone Sergi disegna, attraverso un codice lessicografico colto e intelligibile, un mondo in cui le atmosfere del realismo magico si fondono con le ambientazioni locali creando un universo parallelo insieme lontano e vicino, veritiero e incantato, dove può succedere tutto, ma lo stesso tutto può rivelarsi niente, ignoto al tempo e alle geografie terrestri e come tale destinato a scomparire per sempre. Mambrici è una “Macondo” del Meridione a cavallo tra Otto e novecento. È un paese immobile nel tempo e nello spazio dove sembra non succeda niente e invece succede tutto e altro ancora. su un palc…

Manganelli e la letteratura

di Carmelina Sicari - Direttrice di Calabria Sconosciuta
Che cos'è la letteratura? All'antica domanda di Jean Paul Sartre risponde Giorgio Manganelli in un celebre saggio  La letteratura come menzogna. Ora esso è ripreso come sigla globale interpretativa da Anna Longoni in un saggio sull'intera opera del grande scrittore Manganelli e la non necessità della letteratura edito da Carocci. Diciamo in premessa  che lo stesso tema è stato ripreso da Calasso l'editore dell'Adelphi. L'occasione è il premio Formenton che gli è stato assegnato dopo nientemeno che Borges. Calasso non è solo un editore, è anche un filosofo ed un critico. La letteratura ha funzione di discontinuità emozionale. Per Manganelli essa è mascheramento, copertura, un modo per sfuggire alla caccia del lettore e nello stesso tempo per attirarlo. La Longoni vede nella concezione della  letteratura l'elemento della ricerca stilistica di Manganelli, la sua ammirazione per Nabokov, il grande scritto…

V Giornata del dialetto e delle lingue locali 2017

Dal sito Unpli ROMA - L’appuntamento si rinnova e le Pro Loco d’Italia amplificano lo sforzo. Il 17 gennaio saranno centinaia le manifestazioni che si svolgeranno nella penisola in occasione della “Giornata nazionale del dialetto e delle Lingue Locali” istituita dall’Unione delle Pro Loco per salvaguardare le lingue locali. 
La quinta edizione dell’iniziativa sarà arricchita da una diretta Facebook (a partire dalle ore 11) nella pagina ufficiale di Unpli (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia). La diretta Facebook sarà aperta dall’intervento del presidente nazionale delle Pro Loco d’Italia, Antonino La Spina, e dall’importante contributo di Cosma Siani docente di lingua inglese presso l'università di Tor Vergata a Roma e studioso dei dialetti. Seguiranno gli interventi di poeti dialettali (come Vincenzo Luciani e Luigi Manzi, Maurizio Rossi ed altri), la proiezione di contributi inviati dalle Pro Loco, la selezione di file audio scelti dall’archivio “Memoria Immateriale” e la let…

Cultura. Riprende l'attività dell'#Icsaic

CATANZARO, 5 GEN 2017 – Riprende l’attività l’Istituto calabrese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea (Icsaic). Lo comunica il presidente Pantaleone Sergi, al termine di un incontro avuto al Dipartimento della Cultura della Regione. “C’è voluto l’impegno personale e diretto del presidente della Regione Mario Oliverio, che ringrazio a nome dei soci, e negli ultimi giorni sono arrivati atti concreti che ci consentono di guardare al nuovo anno con serenità. Ci scusiamo con studiosi, ricercatori e studenti che in questi sei mesi di inattività non hanno potuto consultare i fondi archivistici custoditi ma dalla prossima settimana saremo di nuovo operativi”. In effetti – secondo quando si legge in una nota – la Regione ha finanziato un progetto dell’istituto che intende valorizzare il proprio patrimonio archivistico per renderlo maggiormente fruibile, anche su internet, alla comunità scientifica, non solo regionale fortemente, interessata alle vicende della Calabria del…