Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2009

Aiello Calabro. Piccolo vocabolario del dialetto aiellese. Il 2 maggio la presentazione al pubblico

AIELLO CALABRO, Cs – Dopo qualche anno di gestazione, giunge finalmente alle stampe il “Piccolo vocabolario del dialetto aiellese”, scritto da Gaetano Coccimiglio e Pietro Pucci, con la collaborazione di Eugenio Medaglia, che sarà presentato al pubblico il prossimo 2 maggio alle 17 presso la Casa delle Culture della cittadina. Prenderanno parte all’incontro, oltre agli autori Coccimiglio e Pucci, unitamente ad Eugenio Medaglia che con quest’ultimi ha collaborato alla stesura, il sindaco Gaspare Perri; Benito Patitucci e Bruno Pino.
Il volume, patrocinato dal Comune di Aiello Calabro, appena stampato dalla Tipografia Di Giuseppe di Cosenza, è organizzato in due parti. La prima dedicata al lessico, in cui i termini compaiono in ordine alfabetico, corredati da esempi d’uso in dialetto, arricchiti con citazioni di poesie, proverbi, canzoni, ecc., con traduzione in italiano e spesso con la provenienza etimologica; l’altra, invece, raccoglie proverbi suddivisi per argomento (l’amicizia, amor…

Bazzarelli, “puro sangue” della canzone italiana in Australia

Tra gli italiani d’Australia è molto conosciuto. È un punto di riferimento “canoro” per tutti quelli che hanno nel cuore la nostra canzone melodica. Soprattutto da quando, di recente, il Canale 31 australiano gli ha dedicato un programma televisivo, durante il quale sono andate in onda alcune canzoni e un videoclip musicale - curato da Angelo Aloisio - con immagini dell’Australia e della sua Amantea. Stiamo parlando di Amedeo Bazzarelli (in una foto tratta dal video), l’artista amanteano emigrato nella terra dei canguri le cui canzoni fanno da tanti anni da colonna sonora a molti calabresi e amanteani emigrati.
«Grazie a questo video – ci ha raccontato Bazzarelli – migliaia di italiani in tutta l’Australia mi hanno conosciuto di più ed hanno potuto apprezzare le bellezze di Amantea».Amedeo, da quando ha lasciato la Calabria, vive a Melbourne, ma col cuore sempre alla città d’origine dove è nato nell’aprile del ’52. Ad Amantea ci torna solo d’estate, per visitare l’anziana madre ed il f…

Autori Online e la Fondazione Ippolito Nievo celebrano la Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d'Autore 2009.

Comunicato Stampa
MERCOLEDI' 22 APRILE 2009: AUTORI ONLINE E LA FONDAZIONE IPPOLITO NIEVO PER LA GIORNATA MONDIALE UNESCO DEL LIBRO E DEL DIRITTO D'AUTORE. APPUNTAMENTO AL CAFFE' LETTERARIO DI ROMA ALLE ORE 18.

L'appuntamento è per mercoledì 22 aprile 2009, alle ore 18, presso il Caffè Letterario di Roma (Via Ostiense 95), con la partecipazione del rappresentante italiano per l'Unesco, Dott. Vincenzo Pellegrini.
Sarà presentata l'antologia poetica "Da I Parchi Letterari ai poeti contemporanei" (Edizioni Artescrittura), realizzata a cura di Massimo Nardi e Mariarosa Santiloni, Segretario Generale della Fondazione Nievo.
Parteciperanno i poeti: Corrado Calabrò, Plinio Perilli, Deborah D’Agostino, Iago, Nina Maroccolo, Massimo Pacetti, Massimo Rinaldi, Bianca Maria Simeoni, Cristina Sparagana, Giampiero Stefanoni. Fra questi, gli esponenti dell'Attualismo poetico teorizzato dalla poetessa Deborah D'Agostino.
Nel corso dell'incontro, Massimo Nardi …

ANTEPRIMA NAZIONALE DEL FILM "EMIGRANTI" DI MARCO OTTAVIO GRAZIANO

FONTE AISE
Si terrà domani, mercoledì 15 aprile, alle 20.30 presso la Casa del Cinema di Roma, la proiezione in anteprima nazionale del film documentario "Emigranti" di Marco Ottavio Graziano, autore della sceneggiatura insieme a Mario Melfi. Prodotto da Davide Rizzi per E. Motion Film con il sostegno della Regione Calabria, Provincia di Cosenza, Comune di Amendolara e Banca di Albidona, il film sarà presentato dal critico cinematografico Steve Della Casa.  "Emigranti" tratta il grande tema dell’emigrazione dalla Calabria all’Argentina, una grande storia fatta da tante storie di uomini che sono partiti, hanno lasciato i propri affetti, la propria casa per raggiungere terre lontane oltre il mare ed un altro mare ancora.  "Ecco cosa racconta Emigranti", spiega il regista Marco Ottavio Graziano, 46 anni, milanese. "È sostanzialmente un film a soggetto, quindi con scene di finzione interpretate da attori, inserite in un contesto di testimonianze e di docume…