Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

Premio “Francesco Graziano” 2017 - VI Edizione Bando di partecipazione

L’associazione ilfilorosso, che da tre decenni svolge un’intensa attività di promozione culturale attraverso l’omonima rivista, incontri, convegni, pubblicazioni di volumi e mostre organizza per il sesto anno consecutivo un premio nazionale dedicato al suo ideatore e fondatore Francesco Graziano. Lo scopo del concorso è di dare voce a poeti e narratori offrendo loro “carta-imbarcazione e filo per comunicare” e creando altresì occasioni di incontro, studio e riflessione nelle varie manifestazioni che accompagneranno la cerimonia di premiazione dei vincitori che si svolgerà a Cosenza nel mese di giugno p.v.
Francesco Graziano (1949-2009), docente di italiano nei licei, instancabile animatore culturale, poeta e critico calabrese ha pubblicato saggi su Montale, Moravia, Pea, Roversi, Saba, Celati, La Cava, Seminara etc.

La tredicesima tavola... dei pingomorfi. Terza fatica letteraria di Bruno Bertolini

L’innocente sapienza di una tavola didattica per l’insegnamento dell’evoluzione biologica nasconde terribili segreti, dalle prove di un grave falso scientifico alla formula per la produzione di un potentissimo esplosivo.
La decisione di pubblicare in un grande libro illustrato le bellissime tavole zoologiche ottocentesche, alla cui serie appartiene questa tredicesima tavola – apparentemente scomparsa da tutte le università e le biblioteche del mondo – e la ricerca che ne fa uno dei redattori del libro, s’intreccia con vecchie storie di difesa a ogni costo di una carriera accademica, di spionaggio, di amore e di gelosia. Storie che si concludono con assassinii, ricatti, incendi e battaglie navali...

Derek Walcott, il poeta che era tutti e nessuno, come Ulisse

di Carmelina Sicari - Direttrice di Calabria Sconosciuta
Sì, ho conosciuto personalmente il grande poeta dei Caraibi morto il fatale 17 marzo del 2017, Derek Walcott, ad uno dei festival poetici in cui presentava la sua poesia pubblicata da Adelphi. Nobel per la poesia appunto nel 1992, era stato definito l'Omero contemporaneo. Aveva scritto un poema il cui titolo era Omero ma aveva di Ulisse la passione per il mare e lo spirito di avventura di un navigatore instancabile tra le ascendenze culturali dei vari popoli. Soleva dire per la sua lingua innovativa e straordinaria che era un nero ma anche un inglese, un americano. Era tutti insomma e nessuno proprio come Ulisse. Nell'incontro non si atteggiò ad ulisside né tanto meno ad Omero.

Querelle sulla chiesetta del S.S. Rosario di Cleto. Gli amministratori locali: "deve appartenere alla Comunità"

CLETO – “L'Amministrazione al fine di dissipare ed allontanare ogni ipotesi di dubbio, non può non evidenziare con decisa fermezza che la Chiesetta del S.S. Rosario sia un bene di grande valore storico culturale, che rappresenta una parte importante della storia cletese, evocandone anche l'identità, e come tale deve appartenere alla comunità”. È la chiara posizione del comune che interviene sulla vicenda della chiesetta venduta nel 2015 dalla diocesi di Cosenza ad un imprenditore olandese per 10 mila euro.
Per ragioni di spazio sintetizziamo la storia che vede da una parte l’attuale proprietario della chiesa pericolante, dichiarata dalla Soprintendenza di interesse culturale, che vorrebbe restaurare e farci un centro d’arte internazionale; dall’altra l’Amministrazione che ne rivendica la proprietà e anche perché, prima che fosse venduta, il comune aveva ottenuto un finanziamento di 300 mila euro parte dei quali per metterla in sicurezza.

Convegno annuale Airtum in Calabria. A Catanzaro, il 5, 6 e 7 aprile si parla di tumori. All'interno del convegno, anche il caso Oliva trattato nel rapporto Istisan 16/9

Per ingrandire l'immagine,  tasto destro del mouse e apri link in altra scheda
Vai al sito Airtum

Le parole e la musica

di Carmelina Sicari - direttrice di Calabria Sconosciuta Emerge nel cuore del dibattito sulla buona scuola, un'iniziativa, singolare, che merita un commento. È quella di Michele Placido che sta portando al Sistina. Un viaggio dentro la letteratura italiana in un percorso singolare: la musica che sottende le parole. L'unico modo per vincere la volgarità, la violenza di oggi, dice Michele Placido.
Da Dante a Leopardi, musica e parole. La poesia italiana con l'ascendente del mondo classico, l'eredità giambica e quella epica dell'esametro trasfuse nell'endecasillabo, ha sempre avuto al suo interno il culto del ritmo, della musica. Non solo metafore ed immagini dunque ma anche musica. La sinestesia fu la forma di fusione o di sintesi di più arti dentro la poesia ma ancor prima lo sforzo dei poeti di inserire il ritmo dentro le parole. Dalla terzina dantesca con l'endecasillabo alla canzone petrarchesca, al sonetto, la poesia si cimentò su diverse invenzioni ricav…

La Responsabilità del danno ambientale. Un workshop al Parlamento europeo a cui ha partecipato anche il Comitato Civico Natale De Grazia di Amantea, presentando proprie proposte per l'implementazione della Direttiva

Intervento Comitato De Grazia dal minuto 1:21:20

A Bruxelles, l'8 marzo, si è parlato di implementazione della direttiva Europea sulla responsabilità del danno ambientale. Invitato all'incontro anche il Comitato Natale De Grazia di Amantea, rappresentato da Danilo Amendola. Tra le richieste avanzate, l'istituzione di un Fondo europeo a cui si possa accedere per la bonifica nei casi di inquinamento in cui non sia possibile individuare i responsabili.
RASSEGNA STAMPA

#Cameraconvista, Visioni di Vittorio Giordano. Una mostra all'Università della Calabria dal 6 marzo

Dopo aver lanciato il Premio fotografico, in collaborazione con il Festival del fumetto Le Strade del Paesaggio e Corigliano Calabro Fotografia, verrà ufficialmente presentata il 6 marzo, a distanza di un anno dalla prematura scomparsa del fotografo cosentino Vittorio Giordano, l'associazione Camera con vista: collettivo di amici, creativi, appassionati che decidono di investire nel campo delle arti visive attraverso percorsi di formazione, proseguendo la linea artistica tracciata dal lavoro del fotografo. Ad accompagnare la presentazione della neonata associazione, saranno proprio le foto di Vittorio Giordano: in mostra trenta scatti del fotografo, che raccolgono in modo potente e significativo, un'attività nel campo delle arti visive ventennale, che ha sempre saputo emergere in modo libero e ricco di personalità in campi assolutamente variegati: dalla musica, al teatro, passando per i reportage, il racconto per immagini di Paesi suggestivi e vivissimi. L'iniziativa, organ…

Accreditamento #Airtum per il #RegistroTumori di Cosenza e Crotone

COSENZA – Arriva finalmente l’accreditamento per il registro tumori di Cosenza e Crotone. Dopo la “site visit” di fine gennaio scorso, la commissione Airtum ha sostanzialmente certificato che lo strumento di indagine epidemiologica delle malattie oncologiche possiede tutti gli standard qualitativi ritenuti necessari al fine di contribuire alla banca dati nazionale. La notizia alle competenti Asp dei due capoluoghi calabresi è stata comunicata da Lucia Mangone, presidente dell'associazione che per conto del ministero della Salute coordina i vari RT provinciali e regionali. «Il Rt Cosenza-Crotone – scrive in una nota la responsabile Airtum - ha due punti di forza importanti: la competenza degli operatori e l’entusiasmo che caratterizza i due direttori e i loro collaboratori». Dello stesso tenore, il giudizio della commissione valutatrice: «Il registro di Cosenza presenta uno staff ben strutturato ed equilibrato per quanto riguarda ruoli e competenze e interamente dipendente dell’Asp …