Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2012

Apprezzamenti del presidente Napolitano per un saggio su Salfi di Gaetanina Sicari Ruffo

Apprezzamenti del Presidente della Repubblica Napolitano per l'interessante articolo "Il patriottismo di Francesco Saverio Salfi, tra pensiero ed azione", della giornalista e scrittrice (e collaboratrice di questo Blog) Gaetanina Sicari Ruffo, pubblicato sul Bollettino della Biblioteca Calabrese Rogerius, di giugno scorso, a. XV, edita a Soriano Calabro. In alto, copia della lettera della segreteria del Consigliere a firma di Pasquale Cascella.

Arte. Raffaele Aloisio, inventor et pictor dell'Ottocento calabrese

Pubblichiamo un nostro articolo sul pittore Aiellese dell'Ottocento, Raffaele Aloisio, uscito sulla Rivista Calabria Sconosciuta di luglio-settembre 2011, n° 131. R. Aloisio su Calabria Sconosciuta N° 131 by Bruno Pino on Scribd






Goletta verde 2012. Lo stato di salute del mare. Bollino rosso per la Calabria

FONTE Legambiente Goletta Verde presenta il bilancio del tour 2012 sullo stato di salute del mare italiano: 120 punti inquinati, uno ogni 62 km di costa Calabria, Liguria e Campania le ultime della classe, con 19, 15 e 14 punti critici. In Sardegna e Toscana il mare più pulito. È emergenza foci, dove è stato rilevato l’86% dei punti inquinati. SOS depurazione: 24 milioni di abitanti senza un sistema di trattamento dei reflui fognari. Sicilia,Lazio e Lombardia le regioni peggiori. Secondo l’Europa sono i 109 comuni che non depurano gli scarichi: in arrivo multe salatissime. Legambiente: “Aprire nuovi cantieri per la depurazione per risanare fiumi e mari ed evitare le sanzioni comunitarie. Garantire trasparenza e informazione ai cittadini sui divieti di balneazione”A questo link è possibile guardare la mappa per visualizzare prelievi e risultati delle indagini di Goletta Verde di Legambiente: http://www.legambiente.it/contenuti/campagne/prelievi-goletta-verde-2012

Concerto bandistico, diretto da Muti a Reggio Calabria

di Gaetanina Sicari Ruffo È stato trasmesso ieri sera dallaRai 1, alle ore 23, il concerto bandistico, composto da quasi 1000 giovani musicanti, provenienti da tutta la Calabria, diretto dal maestro Muti che ha voluto così testimoniare come la nostra regione possa essere meravigliosa se le energie della sua gente sono ben indirizzate al culto del bello e dell'armonia. È stato un grandioso spettacolo all'insegna dell'italianità. A testimoniarlo c'era una fascia numerosa di giovani vestiti con i colori bianco, rosso e verde che facevano da nucleo d'un vasto anfiteatro, la piazza d'armi della  Scuola dei Carabinieri affollata di spettatori, attenti a cogliere le sottili tessiture di suoni di vari repertori lirici. Il maestro in mezzo a tutti a ricordare che la musica non è solo esercizio folklorico di composizione di note, ma addestramento della volontà, della conoscenza, dell'attenzione, attività di affinamento dello spirito, comunicazione libera ed aperta a tu…

La rivista de ilfilorosso. Uscito il numero 52

In questo numero, segnaliamo una bella intervista di Paolo Ragni a Roberto Roversi. Tra gli articoli, un pezzo di Paride Leporace sul libro di Walter Vecellio. Per info: http://www.ilfilorosso.it/

Riforma delle professioni. Il DPR e i giornalisti

FONTE Ordine dei Giornalisti Il governo ha approvato venerdì 3 agosto quello che è il DPR sulla riforma delle professioni, come con enfasi viene definito. Sono contenute in esso alcune norme che riguardano l'Ordine dei giornalisti e penso sia utile fornire ai colleghi una sintesi e una spiegazione del contenuto delle stesse. Non ci sono norme che riguardano la struttura dell'Ordine (cosa peraltro già chiarita su questo sito dopo il colloquio del 18 maggio 2012 con il ministro Paola Severino): rimarranno i due elenchi, professionisti pubblicisti, ai quali si continuerà ad accedere con le procedure attuali (e.i.)

Emergenza incendi in Calabria

Nota stampa della Legambiente Calabria Il Pollino in fiamme è il simbolo in negativo di un’estate infuocata, tanto da far scattare l’allarme rosso sul fronte della lotta agli incendi boschivi. A preoccupare Legambiente, che ha deciso di accendere i riflettori sulla questione, è l’alto numero di roghi in tutto il Paese nel corso della stagione estiva 2012, superiori a quelli registrati nello stesso periodo del 2011. Ma è soprattutto la situazione del Parco del Pollino, sfigurato della sua bellezza con alberi secolari ed ettari di verde divorati dalle fiamme, a destare la preoccupazione degli ambientalisti. Proprio il Pollino ha visto oggi la presenza del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini, per fare il punto dopo l’ondata di incendi che ha messo in ginocchio il Parco.