Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Ordine dei Giornalisti della Calabria. Domenica 1 ottobre si vota per il rinnovo delle cariche. Ecco la lista del movimento "Giornalisti d'Azione"

Dal sito di Giornalisti d'Azione In Calabria è in atto una piccola, grande rivoluzione. Per la prima volta in 42 anni di vita ordinistica, in occasione delle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine regionale professionale, in Calabria c’è un gruppo di giornalisti che presenta pubblicamente una lista di candidati ed un programma. Una vera rivoluzione in una regione che in 42 anni di vita ordinistica ha espresso soltanto due presidenti, uno dal 1975, anno d’istituzione dell’Ordine calabrese, al 2002, Raffaele Nicolò; l’altro, dopo una brevissima parentesi di pochi mesi di commissariamento, fino ad oggi per ben 15 anni consecutivi, Giuseppe Soluri. Una rivoluzione che squarcia l’assordante e, diciamolo pure, inquietante silenzio che avvolge le nostre elezioni, mentre le testate giornalistiche, che del nostro appuntamento elettorale non parlano, danno spazi alle elezioni degli avvocati, degli ingegneri, dei geologi.

Fotografia. Scatti Mediterranei a Reggio Calabria, dal 19 al 29 ottobre 2017

Cultura. All'editore Luigi Pellegrini la cittadinanza onoraria di Cleto, suo paese natale

Un riconoscimento importante per il prof. Luigi Pellegrini, fondatore della Casa Editrice Pellegrini.
“Sabato 30 settembre, alle ore 17.00, con una cerimonia solenne al cospetto del Consiglio Comunale di Cleto, il Sindaco Giuseppe Longo, conferirà la Cittadinanza Onoraria al Prof. Luigi Pellegrini, nato a Cleto il 21 febbraio 1924, dove nel 1952 ha fondato l'omonima Casa Editrice Pellegrini.
Il riconoscimento vuole sottolineare l'impegno del Prof. Pellegrini che ha elevato la cultura in Calabria e in Italia”.
Un cerchio concentrico che si è aperto a Cleto: anno 1952.
Luigi Pellegrini, insegnante elementare, dà vita a una rivista letteraria che si propone come “la voce di tutti quelli che amano l'arte non per bassa speculazione ma per vivo anelito che conduca a nobili mete”.

Documenti d'archivio. Libera riproduzione con mezzo proprio nelle biblioteche e negli archivi pubblici italiani

Il 2 agosto 2017 il Senato ha definitivamente approvato la Legge annuale per il mercato e la concorrenza (n. 124/2017), che, tra le altre cose, modifica l’art. 108 del Codice dei Beni Culturali, sancendo la liberalizzazione delle riproduzioni digitali con mezzo proprio in biblioteche e archivi pubblici per finalità culturali (art. 1, c. 171).  A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, le nuove norme sono entrate in vigore martedì 29 agosto.

Storico accordo tra la casa editrice UTET Grandi Opere e l’Accademia della Crusca. Sul web il “monumentale” dizionario della lingua italiana fondato da Salvatore Battaglia

Il 12 settembre 2017, alle ore 12, presso l’Accademia della Crusca, Firenze, Villa medicea di Castello, sarà firmato uno storico accordo che consentirà la consultazione gratuita via web di un’opera lessicografica monumentale e di fondamentale importanza per lo studio e la conoscenza della lingua italiana: il Grande Dizionario della Lingua Italiana UTET, noto agli studiosi di tutto il mondo come dizionario “Battaglia”, dal nome del suo fondatore. UTET Grandi Opere, rinunciando a qualsiasi genere di compenso, si mostra sensibile, come è suo costume, alle esigenze della cultura della nazione, e si mette al servizio di un grande progetto che dunque potrà contare sulle forze unite di un’azienda editoriale privata (oggi parte del gruppo Cose Belle d’Italia) e di un’istituzione statale nota per il suo prestigio nel campo degli studi linguistici.

La FIAF annuncia i vincitori del «10° Portfolio Jonico», sesta tappa dell’edizione 2017 di “Portfolio Italia - Gran Premio Hasselblad”: Si tratta di Pasqualino Caparello con “Sognaturi” e Valentina De Rosa con "Villa Monteturli"

Corigliano Calabro, 5 settembre 2017 - La FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, associazione senza fini di lucro che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale, annuncia i vincitori del «10° Portfolio Jonico», sesta tappa di “Portfolio Italia 2017 - Gran Premio Hasselblad”, che si è tenuta a Corigliano Calabro (CS) gli scorsi 2 e 3 settembre all’interno della più ampia manifestazione “15° Festival Corigliano Calabro Fotografia”. Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento sono stati i fotografi Pasqualino Caparello con “Sognaturi” e Valentina De Rosa con “Villa Monteturli”.