E Iacopino disse: “Continuate a lavorare”. Il presidente dell’Ordine dei giornalisti scrive agli Ordini regionali, ma non si pronuncia sui pubblicisti

Nessun commento:

Posta un commento