Casagit: Luisa Lombardo è il nuovo fiduciario per la Calabria. La collega, addetta stampa del Consiglio regionale, succede a Vincenzo D'Atri

Casagit Calabria


REGGIO CALABRIA – E’ Luisa Lombardo il nuovo fiduciario per la Calabria della Casagit, la Cassa autonoma di assistenza integrativa dei giornalisti italiani.

La collega, 34 anni, addetta stampa del Consiglio regionale della Calabria, succede al fiduciario uscente, Vincenzo D’Atri, e manterrà l’incarico fino al 2013. Accanto a lei, nella Consulta regionale, ci sono Pier Paolo Cambareri, anche lui 34enne, giornalista del quotidiano “Calabria Ora”, eletto delegato nazionale insieme alla Lombardo, e lo stesso D’Atri.

La Consulta regionale della Casagit, riunitasi per la nomina del fiduciario alla presenza del segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, ha già le idee chiare: “Vanno innanzitutto verificati, direttamente con gli amministratori delle strutture convenzionate, – fa notare Luisa Lombardo – quali siano i motivi che hanno impedito il normale funzionamento dei servizi attivati in Calabria”.

Nel programma fissato dalla Consulta ci sono anche: una verifica della reale operatività degli studi medici convenzionati con Casagit in Calabria; una nuova riunione, dopo la pausa estiva, per pianificare un articolato programma delle attività da promuovere nei prossimi mesi, avvalendosi anche del contributo dei colleghi iscritti alla Casagit; una sinergia operativa con la Federazione della Stampa – Sindacato dei giornalisti della Calabria per dare impulso ad iniziative congiunte di informazione e divulgazione delle convenzioni esistenti sul territorio.

n.g.

Nessun commento:

Posta un commento