Ussi Calabria. Tonio Licordari eletto presidente dei giornalisti sportivi

Ussi Calabria - COMUNICATO STAMPA

REGGIO CALABRIA – I giornalisti sportivi calabresi hanno confermato Tonio Licordari alla guida dell’Ussi Calabria, il gruppo di specializzazione della Fnsi - Sindacato dei Giornalisti della Calabria. Alla guida del Gruppo Calabrese Giornalisti Sportivi sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1992, Tonio Licordari ha ottenuto 112 voti su 114 votanti. Solo due le schede bianche scrutinate dalla Commissione Elettorale presieduta dal giornalista Arnaldo Cambareri. L’Assemblea regionale è stata aperta dall’intervento del segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, che, sottolineando il record di iscritti all’Ussi Calabria, ha invitato il nuovo Direttivo a ridare ruolo e dignità al giornalista sportivo nel rispetto dei principi etici e deontologici della professione. Hanno fatto seguito la relazione del presidente uscente Tonio Licordari ed i contributi dei consiglieri nazionali dell’Ussi, Eugenio Marino (vice segretario nazionale) e Fabio Nicolò. Licordari si è fatto carico dei problemi della categoria, assicurando il massimo impegno in favore dei colleghi e sottolineando la scelta di non accettare alcun tipo di contributi dagli enti pubblici. Dei 170 aventi diritto al voto (69 professionali e 101 collaboratori) hanno votato 47 professionali e 67 collaboratori. All’elezione del presidente hanno contribuito tutti i 114 votanti, mentre professionali e collaboratori hanno separatamente eletto i propri rappresentanti nel Consiglio direttivo e nel Collegio dei revisori. Per il Consiglio Direttivo sono stati eletti i seguenti consiglieri professionali: Francesco Pellicanò (40 voti), Gino Rosario Tebala (39), Luigi Caminiti (28), Antonio Latella (21) e Giovanni Pastore (5). Una scheda bianca ed una nulla. Consiglieri collaboratori sono stati, invece, eletti: Rosario De Luca (64 voti), Demetrio Praticò (37) e Giuseppe Gigliotti (24). Due le schede nulle. Nel Collegio dei revisori, sono stati eletti i consiglieri professionali Giovanni Citra (43), Massimo Calabrò (41) e Vincenzo D’Atri (3). Una scheda bianca. Revisori collaboratori sono stati, invece, eletti Ruggero Rizzi (40) e Mario Mirabello (24). Due le schede nulle. Delegati Professionali al Congresso Nazionale sono stati eletti: Andrea Musmeci (46), Fabio Nicolò (38), Gino Rosario Tebala (29), Francesco Pellicanò (24), Antonio Latella (21) e Giovanni Citra (20). Primo dei non eletti Massimo Calabrò (1). Delegati Collaboratori saranno, invece: Eugenio Marino (61), Rosario De Luca (61), Demetrio Praticò (37) e Giuseppe Gigliotti (5). Una scheda bianca. Su proposta del presidente Licordari, l’Assemblea ha, infine, approvato l’intitolazione della Sezione reggina dell’Ussi al compianto Lillo Scopelliti.

Nessun commento:

Posta un commento