Il Sindacato dei Giornalisti Calabresi solidale con Pantano

Riceviamo e pubblichiamo
Comunicato stampa SGC-FNSI

REGGIO CALABRIA – “Sempre più spesso, in Calabria, gli operatori dell’informazione vengono presi di mira col chiaro intento di voler mettere loro il bavaglio”. Nell’esprimere la piena solidarietà dei giornalisti calabresi ad Agostino Pantano, responsabile della redazione di Gioia Tauro del quotidiano “Calabria Ora”, il segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, condanna, così, “l’ennesima intimidazione di chiaro stampo mafioso nei confronti della stampa”.
L’intimidazione ad Agostino Pantano, cui ignoti hanno squarciato le gomme dell’autovettura parcheggiata nei pressi della redazione del giornale, aggrava infatti il pesante clima nel quale sono costretti a lavorare gli operatori dell’informazione calabrese. Il Sindacato dei Giornalisti della Calabria rivolge un pressante appello alle forze di polizia affinché, al più presto, “si faccia piena luce su questo nuovo atto intimidatorio, perpetrato ai danni di un giornalista, individuando i responsabili, per restituire fiducia e serenità ai cittadini ed a quanti si sforzano quotidianamente, con enormi sacrifici, a tenerli informati”.

Nessun commento:

Posta un commento