Iniziato il corso di Giornalismo per "Parola di Vita"

Tratto da Savuto Web di venerdì 18 gennaio 08


AL VIA il Corso d’introduzione al giornalismo promosso dal Centro per la Pastorale delle Comunicazioni Sociali della diocesi di Cosenza-Bisignano. L’evento formativo, organizzato in collaborazione con lo Studio Teologico ‘Remptoris Custos’ e con la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) aderiscono 140, fra giovani impegnati e giornalisti, destinati a formare una prima rete di collaboratori del nascente settimanale diocesano ‘Parola di Vita’. “Nel solco della tradizione, ma in maniera del tutto innovativa e con strumenti e mezzi nuovi, la Chiesa cosentina punta sui media, nuovi avamposti di missione e spazi dove continuare a far riecheggiare il Vangelo e raccontare la vita e l’impegno dei credenti”. Il programma del corso tocca tematiche tecniche e metodiche, presenta l’idea del settimanale diocesano nello spirito delle scelte della Conferenza Episcopale Italiana (Cei) ed offre le basi per un impegno cristiano del mondo dei media a partire dalla fede, dalla spiritualità e dall’etica cristiana che delineano le caratteristiche dell’operatore cristiano nell’universo della Comunicazione. L’iniziativa, alla quale è prevista la partecipazione di esperti, docenti e giornalisti, si concluderà il prossimo 24 gennaio (Festa di S. Francesco di Sales – Patrono dei Giornalisti) con una funzione religiosa presieduta dall’Arcivescovo Metropolita di Cosenza-Bisignano, mons. Salvatore Nunnari. Il Corso è stato avviato con l’illustrazione del progetto da parte del sacerdote e giornalista don Enzo Gabrieli (nella foto) a cui è seguito un excursus storico sul giornale ‘Parola di Vita’ a cura del prof. Luigi Intrieri, responsabile dell’Archivio Storico Diocesano.
R.S.

Nessun commento:

Posta un commento