Turismo, le attività dell'associazione guide della Calabria


CATANZARO - L’assemblea ordinaria dei soci dell’AGTC – Associazione Guide Turistiche della Calabria, ha riconfermato alla unanimità come presidente Mario Mauro e rinnovato il Consiglio Direttivo, composto da soci appartenenti a tutte e cinque le province calabresi. 
“L’AGTC - ha sottolineato Mauro nel corso della riunione, tenutasi qualche giorno fa, -, si è ormai affermata nel territorio regionale come valido punto di riferimento nel mondo del turismo calabrese, non solo come garante e difensore dei diritti della categoria, ma come apprezzato interlocutore e collaboratore di Enti pubblici ed operatori privati del settore, contribuendo in maniera significativa allo sviluppo dell’attività turistica regionale con il proprio bagaglio di professionalità, di competenza e di cultura”.
“L’associazione, che è costituita esclusivamente da guide turistiche abilitate - ha spiegato il presidente -, nasce dalla necessità di tutelare e promuovere la figura professionale della guida mettendone in luce le peculiarità. Le guide aderenti operano nel settore da decenni e sono accomunate dal profondo interesse per l’arte, la storia, la Calabria. Il nostro obiettivo - ha aggiunto - è fare rete, creare sinergie, collaborazione; coordinare le guide turistiche al fine di offrire agli utenti un servizio altamente qualificato”.
Tra le diverse iniziative che l’AGTC ha messo in agenda per il 2017 c’è la “Giornata internazionale della guida turistica”, che si terrà, una in ogni provincia, tra il 17 ed il 21 febbraio. Il programma, che sarà reso noto in dettaglio nei prossimi giorni, prevede visite guidate in vari siti della Regione molto interessanti ma non ancora sufficientemente noti al grande pubblico.

Nessun commento:

Posta un commento