Sinistra è…

Poesia di Franco Pedatella

Sinistra è vestire il popol nudo.
Sinistra è soccorrer chi ha bisogno.
Sinistra è liberar dai ceppi i servi
e i figli  emancipar dall’ignoranza

con conoscenza schietta universale
e far che segga al desco quotidiano
con la famiglia e quello che gli è caro
ogni uom, che il tempo debito ha sudato.


Sinistra è far eguali nei diritti
il ricco e il non abbiente sì che il figlio
dell’uno possa rivoltar le sorti
dell’altro, ma ambedue rimangan pari

nel godimento dei diritti umani.
Sinistra è cancellar lo sfruttamento
dell’uom sull’uomo e dar la libertà
che dall’assenza del bisogno nasce

e poggia sul reciproco rispetto
che il frate deve al frate e il figlio al padre.
Non è Sinistra quel che imbrattatori
ne han fatto con diabolica alchimia,

che alterando libertà e potere
orribil féan di bella tela imbratto.
Sinistra è farsi carico dell’uomo,
del simil tuo fare il tuo compagno

così che il sol nascendo all’orizzonte
annunci l’alba di un fecondo giorno
e valli e monti e il piano illuminando
liberi faccia gli uomini nel mondo.

Franco Pedatella - Aiello Calabro, 22 dicembre 2012

Nessun commento:

Posta un commento