Professione giornalista. Le direttive europee sull'argomento in un'analisi di F. Abruzzo

La professione (italiana) di giornalista è pienamente riconosciuta dall’Unione europea. In coda le direttive comunitarie sull’argomento e il decreto sulle misure compensative per i giornalisti stranieri, che vogliono esercitare la professione in Italia. Dovranno studiare 11 materie.

Nessun commento:

Posta un commento