Alla mamma

di Franco Pedatella

La mamma è quella che ogni volta chiami,
quando il bisogno senti di un aiuto,
e certo sei che i tuoi lamenti vani
non sono né il tuo grido è inascoltato.

“Oh mamma!” gridi, “oh mammarella mia!”,
secondo che in dialetto o in italiano
chiamare vuoi chi vuoi presente sia,
sempr’ella porgerà a te la mano

e il grido in gola mai morrà a te vano.
Perciò la mamma è l’angelo custode
e protettrice posa a te la mano

sul capo, appena la tua voce ode.
S’affretta e presta corre al tuo richiamo.
Ogni suo gesto dice: “Io ti amo”.

Nessun commento:

Posta un commento