Su Nando Aloisio

Il #28aprile1923 nel quartiere S. Francesco, nasceva #FerdinandoAloisio. Le sue due vite, quella vissuta ad Aiello e quella in Argentina come emigrato, saranno votate all'impegno civile, politico e sindacale. In Argentina, divenne uno dei più popolari dirigenti delle associazioni degli emigrati italiani.
Lo scorso anno, in questo stesso giorno veniva annunciato il ritorno ad Aiello delle ceneri che sono poi giunte in paese il 31 luglio 2015, a quasi 40 anni dalla morte – avvenuta a Buenos Aires il 12 novembre 1975. 
Per un approfondimento biografico e della sua attività politico-sindacale, vi rimandiamo ad un nostro scritto contenuto nel volume "La Calabria dei Migranti", edito dall'Icsaic, a cura di Vittorio Cappelli, Giuseppe Masi, Pantaleone Sergi - Supplemento alla Rivista Calabrese di Storia del ‘900 (#Icsaic), dal titolo: "L'impegno di #NandoAloisio a favore dei lavoratori italiani in Argentina".
Leggi su Accademia.edu

Vedi anche altri post QUI & QUI.

1 commento:

  1. https://books.google.it/books?id=R0GDTdK_2IsC&printsec=frontcover&hl=it#v=onepage&q&f=false

    RispondiElimina