Una rosa per S.Giorgio 2015

Gaetanina Sicari Ruffo
Anche quest'anno si ripete a Reggio Calabria la simpatica festività in onore di S. Giorgio che ne è il Patrono.
Rose e libri dunque per il 23 aprile, il giorno che lo commemora, ma non è una festa religiosa, ma laica, voluta dall'Unesco per promuovere la lettura che poi continuerà per tutto il mese, tra quanti vogliono condividere il piacere di leggere e di scambiare una rosa con gli amici.
Anche Nuovo Umanesimo (sicdora@alice.it), che l'ha adottata da diversi anni e la conferma, insieme con un'altra Associazione che quest'anno condivide l'iniziativa: “Sensazioni emergenti” (sensazioniemergenti@gmail.com), ha organizzato per la sera del 23 aprile, h.18,30, nella sala Mian di Reggio Calabria, un recital di poesie di autori calabresi, alcune delle quali poi saranno edite da Calabria Sconosciuta di Reggio Calabria.

Nessun commento:

Posta un commento