Così non va

di Gaetanina Sicari Ruffo
Il neocronista, Guido Scarpino, di 39 anni, del giornale “Il Garantista” di Sansonetti, in edicola dal 18 giugno, ha subito un'intimidazione: gli è stata incendiata la Mercedes di sua proprietà, posteggiata in prossimità della sua abitazione.
Constatiamo con amarezza che persiste la vecchia abitudine intimidatoria ai danni di persone dal libero pensiero che vorrebbero riscattare la nostra terra.
Se c'è qualche possibilità che la Calabria esca dal tunnel del malaffare e dall'oscurantismo a cui l'hanno condannata anni di sudditanza e di perverso affarismo di comodo, non è certo con questo sistema che si  può dimostrare d'essere  una regione pronta a far parte di una rinnovata Europa.
Cessino i malintesi e le ritorsioni, si dia via libera a chi intende collaborare per il bene della comunità! Questi segnali rivelano che la via è difficile, ma possibile se interviene non la volontà del disfattismo e della vendetta, ma della amicizia e della solidarietà. 

Nessun commento:

Posta un commento