La Grande Guerra. Convegno Internazionale sul conflitto del '14-'18

Un centenario che si comincia a ricordare da quest'anno, perché è a carattere internazionale, dato che l'Italia entrò in guerra solo nel '15, ma che promette d'essere solenne. Gli Istituti coinvolti sono numerosi e gloriosi: Luce Cinecittà, il Museo storico della Guardia di Finanza, quello storico dell'Arma dei Carabinieri, il Corpo Infermiere della Croce Rossa, l'Archivio Centrale di Stato, Il Centro servizi educativi del Museo e del territorio (Sed).
L'on. Franco Marini sarà presente quale Direttore del Comitato storico-scientifico.
Sarà tenuta la conferenza: La grande Guerra nelle raccolte nazionali ed europee: materiali, immagini e testimonianze. Alla raccolta sono confluiti pure documenti rari, selezionati tra 8 paesi europei, circa 400.000, raccolti da Europeana Collection e 250.000 immagini del sito italiano.
Organizzato da ICCU, in collaborazione con l'Istituto di Storia del Risorgimento italiano e del Museo Centrale del Risorgimento, oltre che dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, sarà l'evento più importante della Commemorazione ed aprirà la via ad altri numerosi che seguiranno in Italia ed all'estero. (G.S.R.)
Roma 27 Marzo presso la Sala Conferenze della  Biblioteca Nazionale Centrale (H.9,30-18)

Il sito web
Il progetto nazionale 14-18 Documenti e immagini della Grande Guerra (http://www.14-18.it) è nato con  l’obbiettivo di creare un grande archivio di immagini di particolare interesse storico, documentario ed artistico sulla Prima Guerra Mondiale. E’ stato realizzato dall’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane (ICCU) e dal Museo centrale del Risorgimento con la collaborazione della Biblioteca di storia moderna e contemporanea, della Biblioteca nazionale centrale di Roma e della Biblioteca universitaria Alessandrina.
La volontà è stata quella di riunire “virtualmente” le più importanti raccolte di documenti e testimonianze di guerra  costituite in Italia tra il 1915 e il 1918 grazie all’iniziativa dell’allora Comitato nazionale per la storia del Risorgimento italiano.
Il sito http://www.14-18.it, in costante implementazione, comprende diverse tipologie di materiale costituite da: fotografie e altro materiale grafico, periodici e giornali di trincea, documenti manoscritti e a stampa. E' previsto, inoltre, l’ampliamento ad altre varietà di documenti, tra cui video e cimeli. Il sito web dà, attualmente, accesso a oltre 250.000 immagini ed è previsto un accrescimento costante, infatti, grazie anche alle convenzioni stipulate, si sta arricchendo di nuovi contenuti.
Gli istituti recentemente coinvolti nel progetto sono: Istituto Luce Cinecittà, Museo Storico della Guardia di Finanza, Corpo Infermiere Volontarie di Croce Rossa Italiana, Ufficio Storico della Marina Militare Italiana, Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri, Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale - Centro per i servizi educativi del museo e del territorio (Sed), Archivio Centrale di Stato, La Fabbrica comunication, education&marketing  s.r.l.
Tutto il materiale documentario e iconografico contenuto nel sito 14-18 Documenti e immagini della Grande Guerra, oltre 250.000 contenuti digitali, è confluito nel portale Europeana attraverso il progetto Europeana Collection 1914-1918 (http://www.europeana1914-1918.eu/it).
Studiosi,  ricercatori o semplici cittadini, attraverso i vari canali di accesso, potranno interrogare le fonti più svariate e anche non convenzionali ed elaborare nuovi percorsi di ricostruzione storica della Grande Guerra.

1 commento:

  1. Documenti della Grande Guerra 1914-18
    Qui nella foto, il maggiore Giuseppe Belmonte (Aiello Calabro 22 novembre 1866 - Monte Sabotino Gorizia 2 novembre 1915)
    https://plus.google.com/110838395763965438507/posts/QRyk1PxY6Tz

    RispondiElimina