Emigrati calabresi. La musica di Amedeo Bazzarelli, la voce di Calabria in Australia

Con l’uscita di un nuovo album di canzoni dal titolo “Flying High”, Amedeo Bazzarelli, conosciuto come il “Mino Reitano” d’Australia, ritorna a entusiasmare i tanti ammiratori che conta nella lontana terra dei canguri, dove è emigrato dalla sua Amantea (Cs) nel ’72.
“Volando alto”, dunque, questo il titolo in italiano dell’album, che peraltro si appresta anche a sbarcare su YouTube, è l’ennesima raccolta del meglio dell’attività di cantautore, che l’artista calabrese regala al pubblico degli italiani d’Australia e non solo. Si compone di 13 brani melodici tra cui “la musica dell’anima” il cui testo è del fratello poeta Franco. Un’anteprima della raccolta è stata appena offerta in un noto locale di Melbourne in occasione del compleanno dell’artista, che ha compiuto in questo mese d’aprile 60 anni e 54 di carriera. Ma non vede l’ora, Bazzarelli, di proporla in Calabria e nella sua Amantea, città balneare del basso Tirreno cosentino, dove ritorna spesso d’estate per far visita ad Anna, l’anziana madre ed al fratello Franco.

«Amedeo è il bambino prodigio che, come dice la sua mamma non sa stare zitto, e canta incominciando con un pezzetto di legno come microfono». Così è descritto nella sua biografia di prossima pubblicazione che sarà curata da Carmela Monitto.
La sua è una carriera che dura da decenni e non dà segni di cedimento. «Amedeo vuole cantare fino a che ha aria nei suoi polmoni e forza nel suo corpo. Il suo amore per la musica e il canto – racconta la biografa - è un dono di suo padre Gennaro che anche lui cantava insieme ai suoi fratelli Peppino e Tommaso».
Da giovane, ha cantato per tutta Italia ispirandosi agli artisti allora in voga degli anni ‘60 e ‘70 come Morandi, Celentano, e in particolare Mino Reitano. Poi, il 1972 è l’anno della partenza. Emigra come tanti giovani conterranei in Australia, a Melbourne, e lì lavora e vive con la famiglia. In poco tempo conquista la Comunità Italo-Australiana e ne diviene il beniamino. Partecipa a tante competizioni canore vincendo numerosi premi. La più bella esperienza l’ha fa all’Opera House di Sydney dove si piazza al secondo posto.

Nessun commento:

Posta un commento