Il Cnog approva le linee guida per la riforma della professione giornalistica

Fonte Ordine dei Giornalisti 
Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, riunito a Roma nei giorni 18,19 e 20 gennaio, ha approvato senza alcun voto contrario le linee guida per una riforma dell'ordinamento giornalistico, alla luce delle novità introdotte dalle legge 148/2011 e successive modificazioni.
Le linee guida sono il punto di arrivo di un percorso decennale di autoriforma.
Il CNOG ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a raggiungere questo risultato e, in particolare, la FNSI per l'apporto fornito nel mezzo dei lavori e che ha offerto al Governo l'immagine di una categoria coesa a tutela delle libertà d'informazione.
Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, riunito a Roma nei giorni 18,19 e 20 gennaio, ha approvato senza alcun voto contrario le linee guida per una riforma dell'ordinamento giornalistico, alla luce delle novità introdotte dalle legge 148/2011 e successive modificazioni.
Le linee guida sono il punto di arrivo di un percorso decennale di autoriforma.
Il CNOG ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a raggiungere questo risultato e, in particolare, la FNSI per l'apporto fornito nel mezzo dei lavori e che ha offerto al Governo l'immagine di una categoria coesa a tutela delle libertà d'informazione.

Nessun commento:

Posta un commento