LSDI: L’età dell’oro per il giornalismo

L’ età dell’ oro per il giornalismo  (Fonte LSDI)
Il ‘’miglior giornalista britannico dell’ anno’’, Paul Lewis (Guardian), racconta la rivoluzione che in pochi anni ha trasformato il processo di produzione di una grande testata, assegnando al giornalismo multimediale il ruolo di punta, ed esalta la condizione attuale del giornalismo e il contributo dei cittadini – Wikileaks, la morte di Gheddafi e Bin Laden, le gaffe dei politici… I cittadini partecipano all’informazione, si sostituiscono ai giornalisti e questi ultimi devono saperne approfittare: ‘’Siamo di meno, ma possiamo attingere a una fonte inesauribile di notizie. E’ un momento esaltante per fare giornalismo’’' 
CONTINUA A LEGGERE QUI

Nessun commento:

Posta un commento